GINNASTICA EDUCATIVA

Imparare a muoversi non solo per eseguire dei movimenti coordinati, ma saperli eseguire correttamente per il loro fine anatomo-fisiologico-funzionale. La lezione si basa su una componente propriocettiva che permette di sperimentare il movimento attraverso l’ascolto del movimento stesso che porta l’allievo a comprendere il valore del gesto stesso sfruttandone la sua funzionalità.